Info

Si informano gli iscritti che la segreteria risponderà al telefono il martedì e il giovedì dalle ore 9.30 alle 12.00

Anche il CROAS Veneto è per:

proroga corso FAD

Attenzione: è stata prorogata al 31/08/2016 la scadenza per fruire del corso di formazione a distanza Rischi, Responsabilità e dilemmi etici nel lavoro dell’assistente sociale. Valutazione di efficacia degli interventi del servizio sociale.
Si ricorda che al compimento del corso verranno riconosciuti 15 crediti formativi, di cui 5 deontologici.
Gli iscritti all'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto potranno accedervi gratuitamente.
Maggiori informazioni a questo link

Quota annuale 2015

Si informano gli iscritti che  nei prossimi giorni verranno recapitati i bollettini utili al pagamento della quota annuale, si    precisa che la data di scadenza per il pagamento  (solitamente 30 aprile di ogni anno) sarà prorogata al mese di maggio 2015 con scadenza 30 maggio 2015, si confermano gli importi dell'anno 2014 fissato a 138 euro per la sezione B e a 152 euro per la sezione A .Si prega di comunicare eventuali variazioni di indirizzo alla segreteria dell'Ordine.
Per maggiori informazioni, clicca qui.

Fai rete coi colleghi del Veneto

Si propongono due opportunità per fare rete in spazi di comunicazione online informali che possono, nella immediatezza e accessibilità, favorire gli scambi di comunicazioni ed informazioni all'interno della comunità professionale. Scopri 2 occasioni per fare rete per gli assistenti sociali in Veneto

 

Quesiti sulla formazione continua

Prima di porre quesiti sulla Formazione Continua si prega di consultare l'apposita sezione del sito  e le FAQ. In caso di ulteriore necessità di chiarimenti si suggerisce di inviare una mail illustrando il quesito.

il Consiglio di Disciplina

Conosci il Consiglio di Disciplina? Scopri cos'è, e come funziona a questa pagina, dove puoi trovare indicazioni sul funzionamento, su sul nuovo regolamento disciplinare che è entrato in vigore con il giorno 01/07/2014 con l'insediamento del Consiglio di Disciplina.
 
martedì 17 marzo 2015: Giornata Internazionale del Servizio Sociale "Promuovere il valore e la dignità delle persone" scopri le proposte in Veneto e guarda i video:

 

Presentazione DDL 660 1^ parte


Presentazione DDL 660 2^ parte


 

Codice deontologico

Gli assistenti sociali sono professionisti tenuti al rispetto dei dettati e responsabilità presenti nel Codice Deontologico.
Si possono scaricare le più recenti versioni del Codice:
  1. Codice Deontologico e del Regolamento per il funzionamento del Procedimento Disciplinare Locale aggiornati al 30/06/2015
  2. il Codice Deontologico degli Assistenti Sociali in vigore con il nuovo Regolamento per il funzionamento del Procedimento Disciplinare Locale, in vigore in Veneto dal 01/07/2014 in seguito all'insediamento del Consiglio di Disciplina;
  3. il Codice Deontologico degli Assistenti Sociali nella versione approvata dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali nella seduta del 17 luglio 2009 ed in vigore dal 1 settembre 2009 con sanzioni disciplinari e regolamento in vigore prima dell'entrata in vigore del Consiglio di Disciplina
  4.  

Per segnalazioni di comportamenti contrari al Codice da parte di un assistente sociale, consigliamo:
  1. verifica l'iscrizione della persona all'albo regionale;
     
  2. se è iscritta all'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto, invia una segnalazione scritta al Consiglio di Disciplina Territoriale dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto;
     
  3. se non risulta iscritta all'Albo del Veneto, verifica presso l'Albo Unico;
     
  4. se è iscritta all'Ordine degli Assistenti Sociali di un'altra regione, invia la segnalazione al competente Consiglio di Disciplina Territoriale;
     
  5. se non risulta iscritta nemmeno nell'Albo Unico, e la persona si sia qualificata od abbia svolto funzioni da assistente sociale, segnala il fatto all'Ordine Regionale in cui si sono svolti i fatti, per i provvedimenti a tutela della professione e delle qualità degli interventi messi in essere; quella persona infatti potrebbe avere svolto abusivamente una professione senza averne titolo.
Site Map | Printable View | © 2011 - 2017 ORDIASVENETO | Privacy e Cookie | HTML 5 | CSS | Powered by Intermedia